Crea sito

Passo Pian delle Fugazze 1163 m

Il passo di Pian delle Fugazze è un valico alpino situato alla quota di 1163 m ai confini delle provincie di Vicenza e Trento. Esso separa le Piccole Dolomiti dal massiccio del Pasubio, qui durante il prima guerra mondiale si combatté duramente, l'ossario del Pasubio e la cartellonistica posta ce lo ricorda a 100 anni dall'inizio del conflitto.
La strada é piuttosto trafficata, nei giorni festivi auto e moto non mancano di certo, come ho appurato di persona in una domenica di metà aprile, direi che é consigliabile partire decisamente di primo mattino.
Il versante vicentino, percorso alcune volte dal Giro, è quello più impegnativo presentando pendenze di tutto rispetto, ma in considerazione della quota raggiunta e della lunghezza non eccessiva, la definirei una salita di medio impegno..
Da Valli del Pasubio (342 m) si procede agevolmente per circa 3 km fino a poco prima di S.Antonio, qui un cartello indicante il 12% segna l'inizio del tratto più impegnativo della salita, si sale avendo di fronte le alte pareti del Pasubio, all'interno del paese si supera il primo dei 14 tornanti, la pendenza si mantiene decisamente impegnativa e anzi raggiunge il 15 % dopo il secondo tornante poi, fra il 3° e il 4° tornante, vi è un breve tratto a pendenza moderata superato il quale la salita riprende impegnativa fino a quando dopo una serie di 4 tornanti si arriva al bivio per il passo Xomo in località Ponte Verde 904 m, si prosegue, quasi di fronte a noi fra la vegetazione si scorge l'ossario del Pasubio, si passa a fianco del rifugio Balasso 988 m poi si prosegue fino a superare i due tornanti che precedono la chiesetta di San Marco 1089 m, ancora 600 metri impegnativi poi la pendenza scende per arrivare dapprima al confine regionale ex confine fino al 1918 fra Regno d'Italia e Impero Austro Ungarico (1156 m), come recita la cartellonistica posta, altri 300 metri e lasciata a destra la strada per il il rifugio Papa a si arriva al passo geografico 1163 m dove sono situate alcune strutture turistiche. Qui impossibilitato a proseguire per passo Campogrosso per la chiusura delle strade per neve ho optato per raggiungere l'ossario del Pasubio che si raggiunge percorrendo la provinciale in salita fino al bivio per l'ossario a quota 1236 m.
La strada fino al passo delle Fugazze é in discrete condizioni mentre per l'ossario le condizioni dell'asfalto sono in alcuni punti pessime anche se percorribile con cautela .