Crea sito
Col du Granon 2404m

Il Col du Granon é facilmente raggiungibile dall'Italia essendo situato a una decina di km da Briancon. E'un colle caratterizzato dai panorami che si possono godere e dalle testimonianze storiche dovute a varie fortificazioni militari usate fino all'ultimo conflitto mondiale.
Per quanto in mia conoscenza il versante asfaltato é quello che parte da San Chauffrey che io ho percorso nel 1996; in una occasione nel 1986 anche il Tour de France é arrivato in cima a questa salita (vedi video), quando Greg Lemod pose le basi per vincere il suo primo Tour.
La salita effettiva é lunga 11,3Km per un dislivello di 1040m ed una pendenza media del 9,2% circa, piuttosto costanti che sono alla portata di ciclisti con un adeguato allenamento, soprattutto se non é l'unica salita della giornata.
Da San Chauffrey inizia la salita per una strada stetta e a volte sconnessa, dapprima in mezzo alla vegetazione, poi questa gradatamente scompare per lasciare il posto ad un paesaggio tipicamente d'alta montagna.
Si sale senza tregua percorrendo lunghi rettilinei allo scoperto che richiedono notevole impegno, il traffico é modesto, il panorama via via si amplia; superata la località di Les Tronches segue il km più impegnativo all'11% circa.
Nell'ultimo tratto la pendenza si mantiene prossima al 10% , dopo essere passati in mezzo ad alcuni fabbricati e si arriva al colle a quota2404m ( il cartello indica 2413m)a poca distanza da un bar - rifugio dove ci si può ristorare. Il panorama si apre verso massiccio dell' Ecrins con le cime di Pelvoux, Barre des Ecrins e Meije ben visibili.
Il versante da Nevache dovrebbe essere ancora sterrato e quindi percorribile solo in mtb.

Galleria Immagini



Ingrandisci la mappa

Route 2.898.514 - powered by www.bikemap.net