Crea sito
Col d'Iseran 2770m dalla Val d'Isere

Il col d'Iseran collega la valle dell'Isère con quella dell'Arc, con i suoi 2770m é il più alto passo asfaltato delle Alpi, dal versante nord in 38 km si supera un dislivello di circa 1847m. Partendo da Bourg Saint Maurice, la strada costruita nel 1937, non presenta mai pendenza accentuate, si sale all'interno del Parco Nazionale della Vanoise in uno scenario di grandi cime innevate e torrenti impetuosi.
Nel Tour de France é stata inserita 7 volte, sempre molto lontano dall'arrivo; la maggior difficoltà della salita é rappresentata dalla lunghezza e da eventuali condizioni meteo avverse in considerazione dell'alta quota raggiunta.
Una difficoltà ulteriore é costituita dalle numerose gallerie presenti nel primo tratto fino a Val d'Isere, almeno un paio delle quali, nei pressi del Lac du Chevril, all'epoca in cui ho affrontato la salita (1988), erano buie, per cui assieme ad un cicloturista svizzero col quale stavo procedendo abbiamo dovuto aspettare che sopraggiungessero delle auto per poter proseguire grazie alla gentilezza degli automobilisti che ci hanno illuminato la strada.
Oggi (2016), da video caricati di recente su Youtube risulta che le condizioni di illuminazione sono migliorate pur restando buie un paio di corte gallerie di cui comunque si vede l'uscita, si devono percorrere anche varie gallerie paravalanghe per cui a mio parere é indispensabile l'utilizzo per motivi di sicurezza sia del fanale anteriore che di quello posteriore in relazione alla lunghezza delle gallerie e al traffico che può essere abbastanza intenso .
Fino a poco prima di S.te Foy Tarentaise si procede in falsopiano, si sale poi con pendenze abbordabili, superato il lac du Chevril (1820 m), facendo attenzione alle gallerie sopracitate, si giunge dopo alcuni km di falsopiano alla famosa località turistica di Val d'Isere.
Si continua a salire dolcemente fino a Pont Saint Charles (2071m), dopo di che la pendenza aumenta mantenendosi attorno al 6% circa, il panorama diventa sempre più vasto fino ad arrivare al belvedere de la Tarantaise (2528m) dove é situata una tavola di orientamento.
Si prosegue fino ad arrivare finalmente al passo, il panorama col bel tempo é grandioso e la vista spazia su diverse cime superiori ai 3000 m e su diversi ghiacciai, sul passo sono situati un rifugio e la chiesa di Notre Dame de Toute Prudence.

Galleria Foto






Ingrandisci la mappa

Route 2.899.416 - powered by www.bikemap.net