Crea sito

Plan di Montecampione 1735 m

Montecampione é una nota stazione turistica, prevalentemente invernale, situata in Val Camonica poco più a nord del Lago di Iseo.
La salita é stata resa famosa dal Giro 98 quando Pantani staccando Tonkov nergli ultimi km di fatto sancì la sua vittoria finale; nel 1982, con arrivo ad Alpiaz, anche Bernard Hinault staccò tutti e anch'egli di fatto ipotecò quel Giro; anchee nel 2014 é stata sede di arrivo sempre a quota 1665 m con vittoria di Fabio Aru.
In 19,6 km di salita effettiva si sale dai 219 m di Artogne fino al termine della strada a quota i 1735m: la lunghezza e il dislivello sono di primo ordine, quindi occorre distribuire bene le proprie forze, inoltre, in considerazione della bassa quota di partenza, il caldo nei mesi estivi potrebbe essere un problema.
La salita inizia da Artogne e dapprima si sale in mezzo a campi coltivati e poi a boschi, La sede stradale é larga e ben tenuta, soprattutto nella prima parte, si superano le frazioni di Salto e di Vissone (km 8,7 - 858m), si giunge poi ad Alpiaz centro principale (km 11,5 - 1102m), qui termina questo lungo primo tratto alquanto impegnativo, segue
breve tratto in falsopiano , poi (km 13,5 - 1169m) la salita riprende impegnativa, al km 16,8 si raggiunge Prato Secondino (1452 m), si continiua a salire, a quota 1665 si passa accanto all'arrivo del 1998, quindi sopo alcuni tornanti si arriva al termine della strada in prossimità di un gigantesco condominio che, a mio parere, impatta non poco con l'ambiente cicostante( km 20,3 - 1735 m).

testo


testo