Crea sito
Monte Nerone 1505 m

La tappa marchigiana del giro d'Italia 2009 ha proposto in successione Monte Nerone, Catria e arrivo sul Petrano. Il Nerone presenta tre versanti: qui illustrerò quello che sale da Pianello percorso in tale occasione. Da Pianello la salita del Nerone, o meglio della Montagnola, inizia dal centro del paese dove lodevolmente sono stati posti dei cartelli che segnalano l'inizio della salita seguendo le indicazioni per Cerreto.
Dopo un primo tratto in leggera salita e una successiva discesa, si inizia la vera e propria salita che in circa 14 km supera oltre 1000 metri di dislivello, si sale dapprima in mezzo a qualche casa, al primo bivio si va a destra per raggiungere il paesino di Cerreto, la sede stradale da questo punto in avanti è decisamente stretta con un fondo che presenta segni di deterioramento, per ognuno dei tornanti é indicato il numero e la quota altimetrica, la scarsa vegetazione non può offrire un sufficiente ombreggiamento, soprattutto nelle giornate più calde.
Come si vede dal grafico la pendenza per circa 12 km si mantiene quasi sempre sopra all'8%, per cui l'impegno richiesto é di tutto rispetto; nella fase finale tornanti molto ampi consentono ampi scorci panoramici sul Petrano e sul Catria.
Al termine della salita a quota 1415 m, in corrispondenza della Montagnola , una vetta secondaria del monte Nerone, é stata posta una stele a ricorda il passaggio del Giro 2009, si scende brevemente poi si sale al bivio che a destra conduce alle sciovie del Nerone 1377m, noi andiamo a sinistra e si risale fino al il bivio per gli impianti Rai (1406m), che volendo si possono raggiungere con un ultimo tratto che termina a quota 1505.
Ritornati al bivio a quota 1406m ci si può tuffare nella fantastica discesa verso Serravalle di Candia e tornare al punto di partenza. Da notare che quest'ultimo versante fatto in discesa é quello usato prevalentemente per raggiungere il Nerone, pertando la strada é sottoposta ad una adeguata manutenzione ed il fondo é in condizioni accettabili , mentre il versante da Pianello senza interventi si deteriorerà come é avvenuto per quello che proviene da Piobbico che in diversi tratti é talmente rovinato da essere impercorribile in BDC (luglio 2013).

Galleria Foto







Ingrandisci la mappa

Route 2.901.363 - powered by www.bikemap.net