Crea sito

Piancavallo 1367 m
(via Collalto)

Piancavallo é una stazione scistica della provincia di Pordenone, in Friuli. Esistono vari versanti della salita, ma il più classico, nonchè il più impegnativo, é quello che parte da Pedimonte di Aviano. Questa salita é stata scalata due volte dal Giro: nel 1998 quando il compianto Marco Pantani, ricordato da una stele, staccò tutti e giunse solo, poi nel 2011 di passaggio nel tappone alpino che si concludeva sul Gardeccia.
In questa scheda, però, ripropongo solo la prima parte della salita fino al bivio Castaldia, poi per arrivare a Piancavallo ho optato per la strada che sale a Collalto, a quota 1367, che é più lunga e leggermente più impegnativa rispetto alla strada più diretta
Come detto si parte da Pedimonte di Aviano (158 m),si sale per una strada larga e in buone condizioni, subito la pendenza é vicina al 9 %, non è che un assaggio della prima parte della salita che é la più dura , per cui bisogna adeguarsi e non strafare se si vuole arrivare in cima.
Superato il secondo tornante la pendenza aumenta ancora, siamo mediamente attorno al 10%, il 34x29 per me é d'obbligo, per fortuna in questo tratto si entra nel bosco che seppur rado assicura un minimo di refrigerio che non guasta; la salita prosegue molto impegnativa per diversi km fino al rifugio Bornass (km 6,45 - 769 m) .
Si prosegue in salita di nuovo allo scoperto, la pendenza ora é leggermente meno impegnativa, siamo sull'8% e scende ulteriormente prima di arrivare al bivio per Castaldia (1091 m), qui ho preso a destra, le pendenze non sono probitive, ora la sede stradale diventa più stretta, ma si può salire agevolmente fino in cima per poi scendere a Piancavallo.
( Le foto sono tratte da sito web di Paolo Bonavoglia)

Galleria Foto