Crea sito

Piller Hohe 1559 m

Il valico è situato in posizione panoramica sopra le valle dell'Inn a una quarantina di km dal confine italiano; esso é raggiunto da 3 strade: una a sud da Prutz, una a Nord da Weems , una a ovest da Fliess .
Io ho affrontato quest'ultimo versante, provenendo da Prutz in direzione Landeck, si ignora l'ingresso del moderno tunnel e si giunge al bivio per Fliess nei pressi della località di Neuer Zoll 863 m, si sale sulla strada L 17, la pendenza si assesta subito attorno al 10%, si superano 5 tornanti e ben presto si arriva ad un bivio all'ingresso di Fliess (km 2 - 1053 m), si gira a destra seguendo le indicazioni per Piller, si passa davanti ad una chiesa e si prosegue ai margini del paese percorrendo un lungo tratto allo scoperto, il panorama é molto vasto con la valle dell'Inn che appare sempre più in basso..
Si superano le case di Gretlem e si continua a salire fino ad un tornante a quota 1297, adesso si é in un folto bosco di abeti, si ignora un secondo bivio per Fliess e si arriva all'ultimo tornante, poi si percorre un altro lungo tratto, si lascia un bivio a sinistra per la Goglesalm prima di arrivare al valico a quota 1559, piegando a destra si continua a salire fino al belvedere dove é situato anche un rifugio nella località Gacher Blick .
Il panorama che si può ammirare é molto ampio e spettacolare con la valle dell'Inn 700 m sotto e un ampio cerchio di montagne circostanti con le cime innevate della catena alpina in corrispondenza della Kaunertal.
Proseguendo la strada con pendenze più o meno accentuate raggiunge la strada della Kaunertal e di qui si può ritornare al punto di partenza. Sconsiglio di fare nello stesso giorno anche la Kaunertal, perchè questa salita é molto lunga e nell'ultimo tratto si potrebbe pagare l'impegnativa ascesa al Piller Hohe.

Galleria Foto