Crea sito

Rifugio Plose 2446m

La Cima di Plose (2504m), che sovrasta Bressanone, é raggiunta da una strada che in 25,5 km di salita effettiva arriva al rifugio Plose del C.A.I. (2446m), superando un dislivello di 1887m per una pendenza del 7,2 % circa.
La mia decisione di affrontarle questa salita poco conosciuta é dipesa dal fatto che come lunghezza e dislivello é simile alle Stelvio anche se rispetto a quest'ultimo vi é la presenza di un ultimo tratto sterrato particolarmente impegnativo.
Partendo da Bressanone, superato il ponte sull'Isarco, si percorrono 500 metri in piano prima che inizi effettivamente la salita sulla comoda strada provinciale che sale regolarmente fino a Sant'Andrea ( 6,6 km - 962 m), quindi proseguendo sempre con una pendenza attorno al 7 % si arriva prima a Eores (13,8 km - 1503 m), poi si giunge a Plancios 1693 (16,5 km - 1696 m), dove a destra si lascia una strada che in quota raggiunge il passo delle Erbe, si continua a salire fino a Valcroce dove termina l'asfalto a quota 2020 m circa proprio sotto a una seggiovia.
A questo punto, per chi vuole proseguire, inizia il tratto sterrato che, diversi anni fa (1990), con la dovuta attenzione, ho percorso in BDC con non poca fatica dal momento che la pendenza é vicina al 10%; ovviamente non é detto che le condizioni della strada siano le stesse percui, se non si dispone di una mtb, bisognerą valutare al momento.
Tenendo presente l'intera salita bisogna distribuire con cura lo sforzo, senza strafare nella prima parte, per non trovarsi a corto di energie nell'ultimo duro tratto.
I panorami, man a mano che si sale, sono ampi sulla valle Isarco e sul gruppo delle Odle, una volta giunti in cima la vista praticamente spazia a 360°.
In cima é situato l'accogliente rifugio Plose, utile per ristorarsi, che ringrazio per le diverse foto fornite.
(Aggiornamento fotografico 2018)

Galleria Foto
(Clicca sull'immagine)