Crea sito

Passo Redebus 1455 m


Il passo Redebus mette in comunicazione la valle dei Mocheni con l'altopiano di Piné.
Sul versante orientale dalla rotonda di Pergine Valsugana (482m) si imbocca un ampio viale alberato in falsopiano seguendo le indicazioni per la Valle dei Mocheni, si superano la Pieve e un semaforo, si esce dal centro abitato in leggera ascesa; dopo 2,3 km si supera su un ponte il torrente Fersina (543 m) passando sul versante orografico destro della valle.
Poco dopo si entra in una breve galleria e si si lascia a destra la strada che percorre la sinistra orografica che io ho ignorato per proseguire sulla provinciale n.8 per Sant'Orsola Terme, in breve dopo un paio di tornanti si arriva a Canezza (303 m), quindi alternando tratti al 7-8% ad altri più semplici si arriva a San'Orsola Terme (943 m) importante centro della valle.
La strada prosegue abbastanza impegnativa fino al cartello che indica quota 1000, nei pressi del settimo tornante, dopo un tratto più facile, la salita riprende fino ad arrivare a Fontanari (1160 m). Giunti poi a poca distanza da Palù di Fersina si incontra a sinistra il bivio per il passo Redebus (1322 m), ci aspetta un mezzo km impegnativo al 10,5% circa quindi più agevolmente si prosegue verso al passo dove é situato il bar ristorante omonimo di cui consiglio l'ottima crostata.
A conclusione della scalata direi che la salita é pedalabile, per un cicloturista mediamente preparato non rappresenta una particolare difficoltà, la sede stradale é in buono stato e in genere abbastanza larga.



Ingrandisci la mappa