Crea sito

Sella di Sompdogna 1392 m

La strada che porta alla sella di Sompdogna é poco conosciuta, essa collega il Canale di Dogna con la Valbruna, entrambe valli laterali del canale di ferro; dopo la sella termina l'asfalto per cui si può proseguire solo in MTB.
La strada ripercorrein gran parte quella militare costruita ai tempi della guerra 1915-18, essa é molto panoramicaverso il massiccio dello Juf di Montasio, il fondo stradale é in discrete condizioni, il traffico é in genere molto limitato e ciò non favorisce la pulizia della strada, inoltre sono presenti quattro gallerie che costituiscono un problema.
Da Dogna si seguono le indicazioni per il rifugio Grego passando sotto l'alto viadotto della ex ferrovia che oggi aspita la ciclovia Alpe Adria che consiglio vivamente di percorrere, in breve si arriva alla prima galleria illuminata dopo la quale la salita si fa più impegnativa e irregolare con qualche dura rampa e qualche breve tratto di recupero, si superano alcune piccole borgate in parte abbandonate.
Dopo qualche km si incontra un passaggio spettacolare con la strada che passa sottoalte pareti rocciose mentre verso valle sono visibilii resti della vecchia strada militare oggi abbandonata.proseguendo si giunge nei pressi del borgo di Chiout (844 m)prima del quale si notani i piloni della teleferica utilizzata durante la prima guerra mondiale, sulla sinistra vi è una fonte di acqua quanto mai utile in giornate calde come é successo al sottoscritto.
si prosegue fino a quando, dopo Mincigos (955 m), la strada spiana per circa 3,5 km, qui si incontrano i resti di costruzioni militari difensive risalenti alla Grande Guerra, oggi opportunamente restaurate a fruibili a 100 anni dall'inizio delle ostilità sul fronte italiano.
La strada riprende pio a risalire, dopo alcuni tornanti, si giunge al Pian degli Spadovai, si prosegue e all'uscita dal boscoinizia una nuova setie di tornanti piuttosto impegnativi, si continuaa salire e lasciata a destra una casa vacanze del CAI (1267 m), in breve si arriva alla sella di sompdogna (1392 m) dopo18,4 km.
A breve distanza sorge il rifugio "Grego" (10 minuti a peidi) mentre a monte della sella vi é una malga; entrambi possono funmgere da punto di ristoronei periodi in cui sono aperti.