Crea sito

Monte Subasio 1280 m

Il Subasio è il monte che sovrasta Assisi, dalla città del Santo si sale da Porta Cappuccini che può esserre raggiunta da varie direzioni come Santa Maria degli Angeli e Ponte Vittorino ecc., in ogni caso essendo gli ultimi km di salita sterrati e così pure i primi km di discesa verso Spello si pone il problema di quale mezzo utizzare.
Io ho affrontato il Subasio un paio di volte: nella prima, alcuni anni fa, ho utilizzato la BDC con salita e discesa dal medesimo versante di Assisi, più recentemente , volendo scendere a Spello, ho utilizzato una MTB. A mio parere, in base alle condizioni attuali della strada (2017) , chi non ha paura di impolverare la bici.. può utilizzare la BDC con le dovute cautele salendo da Assisi e scendendo dal medesimo versante, in ogni caso é meglio informarsi e come al solito nel dubbio meglio scegliere la MTB... , quest'ultima è a mio parere necessaria se si vuol scendere verso Spello.
Nella mia scalata ho ritenuto "quasi d'obbligo" il passaggio in prossimità della Basilica del San Francesco e l'attraversamento del centro storico, a questo scopo sono partito da Ponte Vittorino scegliendo il primo mattino per non essere infastidito dall'afflusso turistico.
Ponte Vittorino é situato sulla SR 147 per Bastia Umbra,superato il ponte, tanto per aumentare le difficoltà, ho deviato a sinistra sulla ripida strada ciclopedonale "Piaggia di San Francesco" che in 600 metri al 15% si immette sulla viabilità ordinaria che sottopassata la porta intitolata al Santo consente di giungere in breve alla Basilica di San Francesco che illuminata dal sole del primo mattino é veramente una visione splendida. Imboccata poi via San Francesco ho percorso tutto il centro storico di Assisi fino ad arrivare a piazza Matteotti (km 2,6 - 447 m) dove seguendo le indicazioni per l'eremo delle Carceri in breve si passa sotto la citata Porta Cappuccini (473 m) da cui si esce da Assisi.
Da questo punto in avanti la salita si fa impegnativa con pendenze attorno al 10% per alcuni km, si percorrono lunghi tratti interrotti da qualche tornante, comunque fino all'Eremo delle Carceri l'impegno è notevole, qui (km 6,1 -788 m) si prosegue a sinistra verso il Subasio.
La salita prosegue ancora su asfalto ma con un fondo stradale in peggiori condizioni, la salita si mantiene impegnativa ancora per un paio di km fino ad un tornante (km 8,5 - 1031 m), fino a questo punto la pendenza é del 9,1 %....non male, la pendenza diminuisce fino ad arrivare ad una breve discesa e poco dopo in corrispondenza del parcheggio degli Stazzi a quota 1060 circa la strada diventa sterrata, proseguo, la pendenza è ora del 6% circa, la strada è tutto sommato in discrete condizioni e percorribile con cautela anche in BDC, si sale superando 3 tornanti distanziati fra di loro e in mezzo a prati d'alta quota, si prosegue con ampi scorci panoramici giungendo infine al quota max di monte Subasio (km 13,5 - 1280 m) a breve distanza da un crocifisso e con vista sulla città di Assisi in lontananza.
Nel complesso sono 13,5 km circa per un dislivello effettivo di 1046 m per una pendenza media del 7,7% circa, viceversa evitando la ripida ciclopedonale iniziale l'impegno nella prima parte si riduce e nel complesso sono 14,4 km al 7,1%. La discesa verso Spello fino al rifugio Madonna Spella (970 m) é sterrata e come detto in peggiori condizioni, poi riprende l'asfalto e si può proseguire per ritornare al punto di partenza.



Ingrandisci la mappa

Route 2.903.826 - powered by www.bikemap.net