Crea sito

Timmelsjoch 2474 m
(Passo del Rombo)


Il versante austriaco del passo del Rombo inizia da Solden (1377m), importante stazione turistica della Otzalertal, tra l'altro sede di arrivo e partenza della celebre maratona ciclistica Radnarathon.
Lasciata Solden in breve si arriva al bivio per la Rettenbach Gletscherstrasse (1428 m) e poco dopo alla località di Pitze (1443m), si sale ancora lievemente prima di scendere a Zwieselstein (1472m), dove lasciata a destra la strada per Vent e Rofen (2014m) e una fontana, si prosegue e dopo un ponte comincia un primo tratto decisamente impegnativo, si sale a tornanti per un paio di km fino a quota 1645 circa, si prosegue poi con pendenze moderate percorrendo anche delle lunghe gallerie paravalanghe, quindi si arriva all'Hohe Bruck 17637 m passando sul lato destro della valle. In breve si arriva ad Angern 1790 m poi dopo il bivio per Obergurgl 1835 m, da qui inizia la Timmelsjoch hochalpenstraße a pagamento per i veicoli a motore, la strada é larga e ben tenuta, i tornanti sono numerati e quotati e altri cartelli indicano aspetti caratteristici, la salita è di nuovo impegnativa con lunghi tratti al 9-10%, si sale verso la località di di Hochgurgl godendo via via uno splendido panorama di alte vette e ghiacciai.
Arrivati al casello del pedaggio quota 2171 m , si inizia a scendere prima lievemente quindi in modo più accentuato, si aggira un costone montuoso e si entra nella Timmelstal scendendo per circa 2 Km fino a quota 2045 m da dove si ricomincia a risalire fino ad un ponticello 2101m, la pendenza si attesta attorno al 9% circa e si manterrà tale fino al passo, si prosegue seguendo il torrente sulla destra orografica giungendo dopo un lungo tratto in costa al quinto tornante 2262 m primo di una serie di 6 che in poco più di un paio di km ci porterà al passo a quota 2474 m, a pochi metri dal quale sul lato austriaco è situato un rifugio che può essere un ottimo punto di appoggio.
La salita é impegnativa, anche se in misura minore rispetto al versante italiano, si tenga presente che, se non si vuole fare il percorso della Radmarathon..., bisogna accollarsi la risalita fino al casello e ciò aumenta le difficoltà.

Galleria Foto

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic