Crea sito

Col de Joux 1635 m - Col de Tse Core 1607 m

La Valle d'Aosta non ha molti passi , ma due sono inseribili in un unico itinerario poiché entrambi consentono il collegamento fra la valle principale e la la valle di Ayas; entrambi sono situati nei pressi della nota località di Saint Vincent.
Il col de joux da Saint Vincent è caratterizzato da un andamento regolare, infatti si deve salire per 15,5 km ad una pendenza media del 7% circa, la strada é ampia con ampi scorci panoramici, si superano vari paesini e dopo Salirod si lascia a destra la strada proveniente dal col de Tse Core che percorremo al ritorno da quest'ultimo colle.
Si continua a salire per vari km ed infine si giunge nei pressi degli impianti di sci, poco dopo si lascia sulla sinistra un rifugio e dopo un tornante si arriva al valico 1635m dove confluiscono vari sentieri.
Appena iniziata la discesa si lascia a sinistra una fonte, si prosegue velocemente verso Bousson fino supera il torrente (1276 m), quindi si raggiunge il paese dopo una breve risalita (1304 m).
Si prosegue in lieve discesa con qualche tratto in falsopiasno fino a Quincod 1034 m , si prende a destra e si risale agevolmente per circa 1 km fino ad Orbeillaz dove ad un bivio (1120 m) non ben segnalato si gira a destra, ora ci attende un durissimo tratto di 3,6 km ad una pendenza media superore al 10 % , la strada si restringe salendo in mezzo ad un bosco di larici, un km al 12% é particolarmente impegnativo, si continua e finalmente il tratto impegnativo termina nei pressi della frazione di Arbaz 1492 m.
Il panorama ora si apre in modo spettacolare sulla val d'Ayas, ma ci aspetta l'ultimo tratto della salita che é più agevole con pendenze sul 7% fino al col de Tse Core 1607m in prossimità del quale sono situati un'area pic-nic e un rifugio.
In discesa ho scelto di rimanere in quota percorrendo la strada che si ricongiuge alla strada del col de Joux e ritornare quindi al punto di partenza a Saint Vincent.





Ingrandisci la mappa

Route 2.899.157 - powered by www.bikemap.net